Panoramica sui metodi di insegnamento

Qual è il miglior metodo di insegnamento per studiare l’inglese?

Secondo recenti studi, i linguisti hanno dimostrato che non esiste un unico metodo di insegnamento adatto a ciascuno in tutti i contesti e che nessun metodo è intrinsecamente superiore agli altri.

Inoltre, non sempre è possibile – od opportuno – applicare la stessa metodologia a tutti gli studenti, che hanno obiettivi, esperienze e necessità di apprendimento diverse.

Si applica la metodologia più appropriata per gli obiettivi specifici di quello studente.

Un insegnante di lingua professionista e con esperienza adotta sempre l’approccio eclettico, individuando la tecnica più adeguata e applicando la metodologia più appropriata per gli obiettivi specifici di quello studente, con una chiara comprensione di stile e contesto.

I metodi e gli approcci per l’insegnamento dell’inglese si sono sviluppati rapidamente, in particolare negli ultimi 40 anni. È importante che gli studenti e i responsabili della formazione nelle aziende comprendano i diversi metodi di insegnamento e le relative tecniche, in modo da essere in sintonia con il mercato, effettuare scelte educative appropriate e non perdere l’entusiasmo proprio dell’apprendimento di una lingua.

Panoramica sui metodi

Ogni metodo di insegnamento si basa su una particolare visione della comprensione della lingua o dei processi di apprendimento, spesso facendo ricorso a tecniche e materiali specifici utilizzati in una sequenza predefinita.

Di seguito sono elencate le principali metodologie secondo l’ordine cronologico del loro sviluppo:

  • Metodo grammaticale-traduttivo – il metodo classico
  • Metodo diretto – viene scoperta l’importanza della conversazione
  • Audio-orale – la prima delle metodologie moderne
  • Insegnamento umanistico-affettivo – una gamma di metodi olistici applicati all’insegnamento delle lingue
  • Metodo comunicativo – il moderno metodo standard
  • Approccio eclettico – adattare il metodo allo studente e non viceversa

 
Cronologia dell'evoluzione dei metodi di insegnamento dell'inglese dal 1900 a oggi
Incorpora questa immagine | Visualizza la versione ingrandita

Quali sono le differenze?

Ogni metodo ha un diverso obiettivo o priorità, quindi vediamo come queste differenze si riflettono in termini pratici in aula.

I metodi più comuni hanno un link a un’altra pagina con ulteriori dettagli e una spiegazione del loro funzionamento, compreso il metodo più comune attualmente adottato – il metodo comunicativo.

 

Metodo Temi chiave Caratteristiche
Grammaticale-traduttivo
Testi letterari scritti
Traduzione dall’inglese nella lingua madre
Metodo diretto (noto anche come metodo naturale)
Lingua parlata di tutti i giorni
Lo studente impara associando il significato direttamente in inglese
Metodo audio-orale
Modelli di frasi e suoni
Esercitazioni di comprensione e produzione orale e sui modelli esclusivamente in inglese
Approccio cognitivo
Regole grammaticali
Regole grammaticali dell’inglese dedotte e successiva­mente comprese nel contesto
Approcci umanistici-affettivi – 4 esempi comuni:
– Metodo Silent Way
Interazione dello studente piuttosto che del docente
Il docente rimane in silenzio per permettere allo studente di capire come funziona l’inglese
– Suggestopedia
Testi e lessico significativi
Atmosfera rilassata, presenza di musica; incoraggia l’apprendi­mento subliminale dell’inglese
– Community Language Learning
Interazione dello studente
Comprensione dell’inglese mediante l’interazione attiva dello studente
– Approccio della comprensione: approccio naturale, The Learnables e risposta fisica totale
Compren­sione orale
L’espressione orale in inglese è rimandata a quando gli studenti saranno pronti; il significato viene chiarito mediante azioni e immagini
Metodo comunicativo
Interazione, comunica­zione reale e negoziazione del significato
Compren­sione dell’inglese mediante l’interazione attiva dello studente: giochi di ruolo, giochi e vuoti di informazione
Approcci content-based, task-based e partecipativo
Ciò che viene comunicato, non la struttura dell’inglese
Contenuto basato sulla rilevanza rispetto alla vita degli studenti: argomenti, compiti, risoluzione di problemi
Insegnamento delle strategie di apprendimento, apprendimento cooperativo e intelligenze multiple
Come imparare
Insegnamento delle strategie di apprendimento, collaborazione; le attività variano a seconda delle diverse intelligenze

Basato sul libro ‘Techniques and Principles in Language Teaching’ (Oxford University Press)

Metodi di insegnamento moderni

Come indicato in precedenza, il docente di lingue moderno non segue un metodo rigido, bensì applica l’approccio eclettico – adattando il metodo allo studente e non viceversa.

Questo significa scegliere le tecniche e attività appropriate per ogni compito, contesto e studente specifico, concentrandosi soprattutto sulla motivazione e sull’aiutare gli studenti a diventare indipendenti e desiderosi di apprendere di più.

La spiegazione dell’approccio eclettico comprende anche un’utile guida in dieci punti per insegnanti e studenti di lingue sulle migliori tecniche di insegnamento e apprendimento.

Da

Find this useful? Let your friends know:

Fatal error: Call to undefined function TellAFriend() in /homepages/27/d82745501/htdocs/blog/content/themes/responsive-child/single.php on line 56