Conference call in inglese: la tua guida alla sopravvivenza

Da

Le conference call in inglese ti spaventano? Sudi freddo durante la chiamata e ti blocchi quando devi parlare?

Non sei di certo l’unico! Sono in molti, infatti, ad avere queste difficoltà.

Se pensi a una conference call, quali dei seguenti problemi ti mettono ansia?

  • Non capisco l’accento scozzese di Mr McKay e quello indiano di Mr Chopra
  • Troppe persone parlano contemporaneamente
  • Se non capisco 1 o 2 parole, perdo il significato globale della conversazione
  • Il mio livello di inglese non è abbastanza alto e quando devo parlare mi blocco
  • Spesso ci sono problemi con la tecnologia da usare nelle chiamate

Ti ci rivedi?

Problemi comuni - copyright https://www.flickr.com/photos/bearpark/

Questo articolo ti aiuterà a superare tutti questi problemi, dandoti alcuni consigli utili e suggerendoti alcune frasi in inglese da usare nella tua prossima chiamata.

Leggi altro ›

Come parlare inglese con sicurezza in 9 semplici passi

Da e

Studi inglese da molto tempo ma parlare con gli altri ti innervosisce ancora?

Non preoccuparti, non sei l’unico.

Proprio come te, molte altre persone studiano inglese ma non si esercitano tanto a parlare perché hanno paura di sbagliare o di essere prese in giro.

Non devi preoccuparti: anche i madrelingua inglesi a volte fanno errori! Per migliorare il tuo inglese, devi acquisire sicurezza nelle tue capacità.

Ecco quindi 9 semplici modi per sentirti più sicuro di te. Mettendo in pratica regolarmente questi suggerimenti, sarai sorpreso dei tuoi notevoli miglioramenti.

Leggi altro ›

Fai anche tu questi errori in inglese? I 12 errori più comuni e come evitarli

Da

Una buona padronanza dell’inglese può salvarti da una catastrofe sociale: io l’ho visto con questi occhi.

Come? Ecco com’è andata la storia.

14 giugno 2014. Questa data ti ricorda qualcosa? A me, oltre a un Balotelli d’altri tempi, ricorda un pub a Birmingham, in Inghilterra, in un tripudio estivo di rosso e bianco.

Di certo, da tifosi italiani, avevamo già avuto una serie di malaugurate idee in partenza.

In primis, entrare senza nasconderci in un pub inglese nella partita d’esordio ai mondiali di calcio Italia-Inghilterra con tanto di bandierine italiane dipinte in volto; attirare quindi in un sol momento l’attenzione di duecento inglesi che sembravano fare paura per duemila; infine vincere ed esultare senza ritegno alcuno sul gol decisivo dell’ex-Man City Balotelli.

Due tifose

Doppio smacco inglese.

Ecco, a questo punto normalmente sarebbe meglio almeno astenersi dall’andarsele a cercare. Nella fattispecie, è consigliabile evitare di rivolgersi agli amici inglesi a partita conclusa con un

“Com’on, I will buy you some Italian win to make you feel better”

Non importa che il mio amico volesse davvero offrire un buon Prosecco wine: gli inglesi non l’hanno veramente presa bene.

Leggi altro ›

Colloqui di lavoro in inglese – 5 lezioni gratuite per superarli al meglio

Da

I colloqui di lavoro suscitano nervosismo nella maggior parte delle persone, ma se sono in inglese è ancora peggio!

In vista del prossimo colloquio in inglese è importante che ti prepari, se vuoi massimizzare le possibilità di ottenere il lavoro.

Per questo abbiamo creato un libro di esercizi che ti aiuterà a migliorare il tuo inglese e a rispondere con sicurezza.

Leggi altro ›

Panoramica sui metodi di insegnamento

Qual è il miglior metodo di insegnamento per studiare l’inglese?

Secondo recenti studi, i linguisti hanno dimostrato che non esiste un unico metodo di insegnamento adatto a ciascuno in tutti i contesti e che nessun metodo è intrinsecamente superiore agli altri.

Inoltre, non sempre è possibile – od opportuno – applicare la stessa metodologia a tutti gli studenti, che hanno obiettivi, esperienze e necessità di apprendimento diverse.

Leggi altro ›